PALCOSCENICO

Un testo sfumato, criptico, ma non assurdo. In luoghi-non luoghi: una città, la stazione, un’azienda. Ma tutti interiori

LUGANO (CH), mercoledì 21 febbraio - ► (di Marisa Marzelli) - Il LAC (Lugano Arte e Cultura) continua la sua politica di farsi sempre più centro di (co)produzioni teatrali e non solo offrire un  segue

Orsini/Branciaroli, due vecchi “ragazzacci”. Dopo dieci anni di silenzio, non rinunciano a farsi ancora dispetti e ripicche

MILANO, mercoledì 17 gennaio - (di Paolo A. Paganini) - Un dramma e una commedia sul “De senectute”. Non faremo una ricerca di archeologia letteraria, da Cicerone (44 a. C.) o da Seneca (62/65 d. C.),  segue

Auguri 2024. Quest’anno il nostro giornale riserva a tutti i Lettori e agli Amici un inusuale “pensiero”

Un simbolico omaggio ispirato da una quasi centenaria famiglia teatrale, che, dagli anni Trenta, dà il proprio contributo ai palcoscenici italiani. I membri di questa fedele e singolare famiglia  segue

Cinema

Normalità d’una idilliaca famigliola. Ma al di là di un muro c’è l’inferno. Non si vede, s’intuisce: la tragedia della Shoah

(di Marisa Marzelli) - Vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes 2023, il film scritto e diretto da Jonathan Glazer The Zone of Interest si presenta al prossimo verdetto degli Oscar  segue

Un racconto giapponese di formazione riaccende nuove immaginifiche energie e vitalità nel mondo dell’animazione

(di Marisa Marzelli) - Mentre nel mondo dell’animazione Casa Disney ha il fiato corto e tanto bisogno di idee nuove, arriva dall’oriente un soffio di immaginifica vitalità. È Il ragazzo e l’airone,  segue

Mostre

“Memorie dell’anima” dell’inconfondibile Chagall. In mostra a Mestre (che ce la mette tutta per competere con Venezia)

MESTRE (VENEZIA), martedì 28 novembre ► (di Carla Maria Casanova) - Le indicazioni sono un po’ confuse, per quel maledetto (diciamo pure opportunista e megalomane) vezzo di Mestre di considerarsi Venezia città Metropolitana. Intendiamoci: Mestre è una cittadina carina, con qualche zona interessante, ma Venezia… Mi viene in mente la mosca sul corno del bue che alla domanda “che fai?” risponde “Ariamo”. E io ritengo scandaloso che Mestre debba approfittarsi dei privilegi faticosamente conquistati  segue

Goya. Dai ritratti di corte agli orrori e agli incubi della guerra. Perché “il sonno della ragione genera mostri”

MILANO, martedì 31 ottobre ► (di Patrizia Pedrazzini) - Che cos’hanno in comune san Francesco Borgia che, sullo scalone di un nobile palazzo, si congeda dai familiari riccamente vestiti, e lo stanzone claustrofobico di un manicomio abitato da malati di mente in atteggiamenti grotteschi e caricaturali? O la bellissima, dolce e aristocratica Maria Gabriela, marchesa di Lazán, e l’apocalittico Colosso barbuto e devastato dalla furia che, a pugni chiusi, sovrasta un intero popolo intento a fuggire  segue

Libri

La vita non può essere separata dal pensiero: il solo capace di dare ordine al disordine. E di dare un senso alle assurdità

(di Andrea Bisicchia) - Leggere le riflessioni di Edgar Morin sulle scienze umane, sul rapporto tra cultura umanistica e cultura scientifica, tra democrazia e socialismo e, ancora, sulla missione dell’intellettuale, oggi, è una vera e propria gioia, sia per la semplicità della sua esposizione sia per la profondità del pensiero. Ma c’è qualcosa in più che Morin sembra volerci trasmettere, ovvero che si possono superare i cent’anni di vita, solamente se si continua a studiare, perché lo studio  segue

Quando la scienza diventa poesia. E così Piero Lotito, dopo 5000 anni, fa rivivere l’uomo di ghiaccio trovato nel 1991

(di Paolo A. Paganini) - Conosco la campagna perché, da bambino, ci andavo in vacanza, d’estate, con mia mamma, più di cinquant’anni fa. Quindi la conosco solo per modo di dire. Mio padre non aveva nemmeno questo privilegio. Lui amava la città, solo la città. Da bravo giornalista di cronaca, la sua vita stazionava tra caffè, Carabinieri e Tribunale. Basta. Quindi grande è stata la mia sorpresa, quando scopersi, in Piero Lotito, giornalista e scrittore, non solo le conoscenze agresti e  segue